Siamo fatti di pane

In ognuno di noi vi è il desiderio di non essere dimenticati, di lasciare un segno del nostro passaggio in questo angolo di mondo.

 

Siamo fatti di pane

 

Siamo fatti di pane

di poemi dalle soavi parole

di titoli di giornale.

 

Siamo ciò che facciamo,

non sempre ciò che vogliamo.

 

Siamo per sempre o per un istante

e speriamo di lasciare un segno,

un piccolo grande segno di noi,

 

soli tra tanti sorrisi

ci perdiamo a guardare il vuoto

a pensare al vento.

 

Siamo fatti di sale che brucia

di pepe che pizzica

di terra che sporca le nostre mani

di aria che pulisce le nostre menti.

 

Profumiamo di grano che matura al sole

e di sogni che perdiamo nella nebbia.

 

Lasciamo le nostre impronte sulla sabbia

credendo che resistano al tempo

e che nessuno le possa calpestare.

 

Siamo fatti di pane

ogni giorno a pensare

ogni notte a volare

 

per poi ritornare ad essere buoni da mangiare,

limpidi da bere, infiniti come il mare.

 

dalla raccolta “Pettinavo bambole”

127hombre-mariposas_disegno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Navigazione articoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il mio giornale di bordo

Il Vincitore è l'uomo che non ha rinunciato ai propri sogni.

In giro con l'arte

libri & schiribizzi dell'Annalisa

La bilancia dei Mondi divisi

libri & schiribizzi dell'Annalisa

I libri di Anna Nihil

libri & schiribizzi dell'Annalisa

Ho voglia di libri veri

libri & schiribizzi dell'Annalisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: